Efrem Raimondi: Portrait for Sale

Ancora non ci sembra vero, Utopia ospiterà la mostra del grande fotografo a tre anni dalla sua scomparsa.

Non è facile descrivere la figura di Efrem Raimondi, uomo da sempre controcorrente, finto burbero ma generosissimo, figura atipica in un mondo, quello della fotografia, ormai soggetto a omologazione e appiattimento.

Efrem non è stato mai un fotografo “allineato”, annoverato tra i grandi del ritratto, apprezzatissimo nel mondo del design, in realtà si è sempre e solo definito fotografo, non amando etichette di genere fotografico e non, ribadendo più volte che il soggetto del fotografo, a prescindere da cosa o chi si fotografi, è sempre solo uno: se stesso.

Per Rieti sarà l’occasione per scoprire (o riscoprire) un grande fotografo, purtroppo venuto a mancare prematuramente, con un evento di grande importanza per gli appassionati di fotografia ma non solo.

L’esposizione, è stata resa possibile grazie alla squisita disponibilità della moglie di Efrem, Laura De Tomasi, ed è grazie alla sua generosità che una mostra così prestigiosa è potuta approdare nella nostra isola della fotografia.

La personale di Efrem Raimondi, intitolata Portrait for Sale e presentata per la prima volta a Siena, comprende venti ritratti stampati che ritraggono persone comuni e celebrità tra cui Giorgio Armani, Monica Bellucci, Fernanda Pivano e Vasco Rossi (con cui instaurò un sodalizio durato dodici anni) fotografati con una varietà di strumenti che, partendo dal banco ottico e passando per l’istantanea, arrivano allo smartphone, in un concentrato di visioni dove cambia il linguaggio ma non l’impronta, inconfondibile, dell’autore.

VASCO ROSSI – ROMA, GENNAIO 2004.
OPERAIO TESSILE – BIELLA, MARZO 1989.
PHILIPPE STARCK – PARIGI, APRILE 1996.

L’esposizione sarà ospitata nei locali di Utopia, in via del Duomo 2 a Rieti, e sarà visitabile dal mercoledì al sabato dalle ore 17 alle 19, a partire dal primo marzo fino al primo aprile, è possibile contattarci per informazioni o per concordare visite fuori dagli orari specificati all’indirizzo email utopia.rieti@gmail.com o tramite la sezione Contatti del sito web www.utopiarieti.it.